Blog

Le news di Carrozzeria Fratelli Basile

Viaggiare in auto ai tempi del Covid

Viaggiare in auto ai tempi del Covid

L’auto è un ambiente piccolo e chiuso in cui la circolazione del virus è quindi inevitabile.

Nel pieno della seconda ondata di Covid-19 bisogna, dunque, rispettare regole precise anche per spostarsi con la vettura.

Nel caso in cui in auto ci siano persone conviventi non sussiste l’obbligo della mascherina e la persona convivente può occupare il posto accanto al guidatore.

Se invece in auto ci sono delle persone non conviventi, c’è l’obbligo della mascherina per tutti.

Il guidatore avrà il suo posto e i non conviventi occuperanno i sedili posteriori.

Per auto omologate per 4 persone, oltre al guidatore ci può essere al massimo 1 non convivente in auto, per auto 5 posti al massimo due non conviventi seduti vicino ai finestrini sul sedile posteriore, per auto 7 posti il totale delle persone che può occupare l’auto è 5.

Ovviamente per chi non rispetta queste disposizioni ci saranno multe che vanno dai € 400 ai € 1.000.

Facendo riferimento anche agli altri mezzi di trasporto, per le moto c’è l’obbligo della mascherina sotto il casco e si può trasportare una sola persona se convivente, invece per i monopattini obbligo della mascherina e nessun trasportato.

I taxi e gli NCC hanno avuto l’obbligo di installare dei divisori in plexiglas tra i sedili anteriori e posteriori. I passeggeri devono sedersi sempre dietro vicino ai finestrini, indossando la mascherina (obbligo anche per il taxista)

È consigliabile, inoltre, sanificare l’auto almeno una volta a settimana rivolgendosi a professionisti del settore che utilizzeranno il sistema della sanificazione all’ozono. Si può poi in autonomia provvedere alla pulizia di volante, pomello cambio, maniglie porte, radio utilizzando soluzioni a base alcolica.